Incontra Namirial allo Swiss Police Informatics Congress 2024

Il Congresso svizzero di informatica della polizia (SPIK) è dedicato all’informatica di polizia, alla comunicazione operativa e alla messa in rete della polizia e dell’industria. 

Lo SPIK attira informatici e dirigenti di tutte le forze di polizia, del settore dell’informazione e della comunicazione. Il congresso è organizzato dall’Ufficio federale della protezione civile e da rappresentanti della polizia e dell’economia ed è commissionato dall’Associazione TIC della polizia svizzera, che comprende rappresentanti di varie forze di polizia e di varie aziende informatiche.  

L’uso di diversi tipi di firme elettroniche è la chiave per un’elaborazione e un’archiviazione elettronica affidabile nelle forze dell’ordine, come previsto dal progetto Swiss Justitia 4.0. In Svizzera ci sono ancora forze di polizia che lavorano principalmente con la carta. L’uso delle risorse (tempo di lavoro, carta, ecc.) è subottimale e non particolarmente sostenibile, i metodi di lavoro sono macchinosi. 

Solo utilizzando sigilli regolamentati in combinazione con le caratteristiche biometriche della firma a mano è possibile digitalizzare al massimo i processi all’interno della polizia, dall’acquisizione dei moduli in prima linea ai destinatari e all’archivio. Alcune autorità di polizia svizzere utilizzano già una soluzione di firma elettronica, come la polizia di Zugo, che da 3 anni si affida alla soluzione di Namirial per l’acquisizione delle firme elettroniche. 

Oltre a velocizzare i processi e la loro documentazione la firma elettronica aumenta anche il valore probatorio della documentazione del processo: una combinazione di firme elettroniche avanzate, abbinate alle caratteristiche biometriche di una firma autografa e affiancate da un sigillo regolamentare sul documento firmato, sono ancora più significative di una firma autografa su carta dal punto di vista degli esperti forensi.  

Anche l’articolo 78a del Codice di Procedura Penale del 2020 non elimina l’obbligo di firmare un documento; i verbalizzanti devono firmare i verbali che hanno redatto.  

Alla SPIK, Andreas van der Linden, Sales Account Manager di Namirial, insieme al nostro cliente della polizia di Zugo, Michael Rudolf, mostreranno come dall’inizio del 2021 utilizzano la firma in forma completamente elettronica e in modo probatorio. Dopo ci sarà tempo per rispondere alle domande. 

Sito web dell’evento